Apple, Apple Store, iPhone 12, iPhone 13, Apple Watch, AirPods Pro, iPhone SE

Apple è alla ricerca di alcune figure che si occupino di dispositivi per la salute. La compagnia tiene da tempo al settore dell’healthcare. Basti pensare all’Apple Watch, sempre più utile per monitorare i parametri vitali di base. A confermarlo, un recente annuncio di lavoro sul sito web di Apple Jobs.

Apple, ecco le figure professionali che stanno cercando

La divisione Health Technologies è attualmente alla ricerca di un Senior Engineering Project Manager (EPM), che sia in grado di guidare la progettazione e lo sviluppo di prodotti hardware sanitari a marchio Apple. I team di hardware, software, progettazione meccanica e industriale di Apple dovranno interagire con la persona prescelta.

Apple cerca inoltre, sempre per lo stesso progetto, un project manager che coordini il lavoro, che curi i rapporti con i fornitori e con i tecnici. Le notizie sull’oggetto in cantiere sono pressoché nulle. D’altra parte, la ricerca è attuale e svilupparlo richiederà del tempo, forse anni. Ad ogni modo, l’Apple Watch lo fa già. Fornisce la funzionalità di monitoraggio del fitness e del cuore tramite i suoi sensori integrati. Ad ogni modo le teorie degli esperti escludono un nuovo smart watch. Si pensa sia qualcos’altro.

Nel catalogo dell’azienda è inoltre presente il monitor del sonno Beddit. Quest’ultimo aiuta le persone a migliorare il proprio sonno. Si tratta di una striscia molto sottile che funziona su materassi di qualsiasi dimensione e con una o due persone contemporaneamente. È in grado di misurare il tempo del sonno, la frequenza cardiaca, la qualità ed eventuali disturbi nella respirazione, la temperatura e l’umidità della camera da letto.