Iliad, l'arma segreta: accordo con Open Fiber per la fibra ottica

Saranno mesi molto intensi sul fronte di Iliad. La compagnia inglese già in queste settimane sta garantendo ai suoi clienti una serie di importanti novità, tra l’arrivo della tariffa Giga 70 e la partenza della sperimentazione del 5G. Il vero colpo però potrebbe essere nei prossimi mesi: gli scenari per una presenza di Iliad anche nel campo della telefonia fissa sono sempre più concreti.

 

Iliad sfida tutti i rivali con le prime tariffe con Fibra ottica

Le indiscrezioni dell’ultima parte dello scorso anno hanno trovato un riscontro effettivo anche in queste prime settimane del 2021. Iliad a breve lancerà le sue promozioni esclusive per la Fibra Ottica. L’obiettivo del gestore francese è bissare il successo già ottenuto con le promozioni low cost per le reti mobili.

I passi in avanti fatti da Iliad in questa direzione sono già evidenti. Il provider ha aperto un confronto con Open Fiber per un accordo che dovrebbe rendere effettiva la presenza delle reti internet sul territorio italiano. Open Fiber è la società partecipata di CDP e di Enel che già fornisce servizi per la Fibra Ottica ad altri operatori come WindTre e Fastweb.

Anche il Ministero per lo Sviluppo Economico ha dato il suo consenso ad Iliad per operare nel settore della telefonia domestica. L’autorizzazione ministeriale è una condizione raggiunta che andrò a diminuire ancora le tempistiche per un lancio delle prime offerte.

La curiosità degli utenti di Iliad ora sta proprio nello scoprire quando avverrà l’ennesima rivoluzione. L’attenzione, stando agli ultimi rumors, è puntata al mese di Giugno.