moneteDi sicuro molte persone in Italia hanno conservato monete in qualche parte della loro abitazione per un qualsiasi motivo. Tuttavia, col tempo, queste se ne dimenticano completamente pensando che non abbiano alcun tipo di valore, ma in realtà non sanno che potrebbero valere davvero oro. In questo articolo andremo a parlare di alcune monete in Euro che valgono davvero molto, e anche di vecchie Lire.

Ovviamente, però, affinché il prezzo possa lievitare, devono essere in buona condizione. Inoltre, dobbiamo considerare anche altre cose che le rendono particolari: un errore, una data particolare o un personaggio riportato sulla facciata. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono gli esemplari che hanno un gran valore.

 

Monete: Euro e vecchie Lire che oggi valgono una fortuna

Iniziamo parlando delle monete da 2 euro di Grace Kelly, che oggi sono una vera e propria rarità. Sono state coniate per i 25 anni della star di Hollywood, e il Principato di Monaco nel 2007 si è occupato di tutto. Queste, attualmente, possono valere anche 2.500 euro. Nel mondo ci sono pochissimi esemplari, circa 2.000. Pochi sono anche i 2 euro del Vaticano: coniate nel 2005, oggi valgono 300 euro l’una.

Invece ora andremo a parlare delle vecchie Lire, che spesso vengono dimenticate ma che possono valere davvero un mucchio di soldi. Se andiamo a parlare della 5 lire del 1956, questa può valere fino a 2.000 euro. Raddoppia, invece, la cifra per le 10 lire del 1947. Non possiamo non considerare le 2 lire coniate nel 1947, poiché sono state fatte per celebrare il trattato di pace al termine della Seconda Guerra Mondiale. Quest’ultima, di fatto, può andare a valere anche 2.000 euro.