Apple, iPhone 13, iPhone 12, zoom, brevetto, render,Il sistema operativo iOS induce dei bug importanti rinvenuti a scapito dei dispositivi Apple delle famiglie iPhone ed iPad. Gli hacker possono violare i sistemi minando la riservatezza degli utenti con attacchi mirati. Ecco quali sono i problemi emersi a danno degli utilizzatori inconsapevoli.

 

Errore iOS: utenti esposti ai rischi dei bug Apple su iPhone ed iPad

Nuove versione degli OS mobile sono stati rilasciati per gli utenti iPhone ed iPad con il preciso scopo di risolvere alcuni errori di sistema presenti nelle precedenti distribuzioni. In gioco c’è la sicurezza che viene messa a repentaglio da potenziali intrusioni da parte di hacker spregiudicati. A confermare il fatto è la stessa azienda a stelle e strisce che al fine di tutelare i propri utenti ha concesso gli opportuni aggiornamenti.

Sia iPhone che iPad dovrebbero essere ora immuni da presunti attacchi da parte di hacker. Gli update garantiscono il corretto funzionamento del sistema inducendo ad un ulteriore livello di protezione. Come prima cosa occorre controllare che sul nostro sistema giri la versione iOS 14.4. Il dispositivo si aggiorna in automatico ma in caso contrario è consigliabile procedere con l’installazione manuale dal menu Generali > Aggiornamento Software.

I bug Apple riscontrati per gli utenti sono relativi a:

  • Kernel: il nucleo del sistema operativo che pone in comunicazione hardware e software
  • WebKit: motore grafico che consente al browser Safari ed altre app di visualizzare web content

I bug, in assenza di un opportuno aggiornamento, possono essere sfruttati da malintenzionati per acquisire il controllo dei dispositivi ed insediare virus che leggono dati personali. Apple non ha fornito delucidazioni in merito alle possibilità di attacco remoto ma la vulnerabilità per le versioni di sistema precedenti esiste ed è bene correggerla al più presto.

FONTEquifinanza