Iliad, non solo 50GB in 4G: ecco quando arrivano le nuove offerte in 5G

Il 2021 potrebbe essere un vero e proprio anno di svolta per Iliad e quindi anche i suoi clienti. L’operatore francese si è dato un obiettivo specifico per i mesi a venire: ampliare i servizi a disposizione di tutti gli abbonati. Questo processo già ha avuto un suo inizio nelle settimane precedenti, con la partenza della sperimentazione per le reti 5G. 

 

Iliad, possibile rivoluzione per internet con il 5G e l’addio al 3G

Iliad guarda al 5G come la tecnologia del presente e come la tecnologia del futuro. Gli investimenti sulle reti internet ad alta velocità saranno la costante degli anni a venire, ma potrebbero portare anche a dei sacrifici. Anche il gestore francese, infatti, sta pensando al processo di dismissione per le linee 3G.

Sempre più gestori opteranno per la dismissione del 3G nei mesi e negli anni a venire. Vodafone, ad esempio, già ha annunciato il percorso che dovrebbe portare all’eliminazione del 3G entro e non oltre la fine dell’inverno. Iliad valuta questa ipotesi, ma al tempo stesso agisce in maniera diversa rispetto ad altri operatori.

La volontà di Iliad è quella di non eliminare da subito il 3G. Il motivo è molto semplice: il provider francese ancora non può garantire a tutti i suoi clienti la copertura omogenea per internet. In assenza di connessione 4G, gli utenti si affidano proprio al 3G. Per questa ragione, quindi, il programma di dismissione di Iliad sarà parzialmente rinviato. Al tempo stesso, però, continueranno gli investimenti per le linee 4G e 5G.