beboBebo sta tornando, sotto forma di un “nuovissimo social network”, rivisitato. Non è chiaro se la nuova versione abbia qualche connessione con quella vecchia, oltre al nome e l’indirizzo.

I dati tuttavia non sono recuperabili, dunque la nuova versione non permetterà di accedere a vecchi post, foto e file di ogni genere. Ci sono poche informazioni ufficiali su quel che potrebbe essere il nuovo sito. Il sito web dichiara di essere “attualmente in versione beta privata” ed è possibile accedervi solo con una password. Solo alcuni utenti pare siano stati invitati.

“Bebo tornerà a febbraio, nel 2021. Sarà un nuovo social network“, si legge nella pagina, sotto un banner che indica che il sito “arriverà presto”. Altri collegamenti rimandano ad una pagina “Informazioni” e una contenente delle linee Guida. Bebo è stata fondata nel 2005 e rapidamente è diventata uno dei social network più popolari al mondo. Ha spodestato MySpace come il più grande social network nel Regno Unito e in Irlanda alla fine degli anni 2000.

Bebo torna più forte di prima, presto sarà lanciato il nuovo social network

Bebo, tuttavia, è passata tra le mani di una serie di società, inclusa AOL fallita nel 2013. Da allora è riemersa in una serie di forme. La maggior parte delle quali non collegate al vecchio social network, come il software per video in streaming. Successivamente Bebo è stata acquisita dal servizio di live streaming Amazon Twitch, nel 2019. I rapporti all’epoca suggerivano che l’accordo non avrebbe stravolto Bebo ma avrebbe incluso la piattaforma a quella di Twitch.

Sulla scia di quell’accordo, il sito web di Bebo.com non ha riscontrato il successo previsto. Da allora, è stato utilizzato per reindirizzare a una serie di siti Web non correlati. Come accennato prima, ad un certo punto nei giorni scorsi il sito è stato aggiornato con riferimento alla beta privata e l’indicazione che il sito sarebbe tornato online il mese prossimo.