Vodafone: quali sono le migliori offerte in 4G e 5G per rientrare

Vodafone è uno dei provider più all’avanguardia per quanto concerne il campo dei servizi extra applicati alle promozioni ricaricabili. Il gestore di telefonia inglese, nel corso di questi ultimi mesi, ha assicurato ai suoi clienti importanti novità sotto questo punto di vista. La più importante di queste novità è ovviamente la sperimentazione delle reti 5G. Per nuovi servizi in arrivo, ce ne sono altri pronti a dire addio: la compagnia, ad esempio, da poche ore ha ufficializzato l’addio alle videochiamate. 

 

Vodafone, non più possibili le videochiamate dal profilo tariffario

Dal 15 Febbraio, tutti i clienti di Vodafone non potranno più effettuare le videochiamate a partire dal loro piano tariffario. In pratica, il gestore telefonico elimina le videochiamate con tariffazione a consumo. L’operatore sta avvisando tutti i suoi abbonati con un SMS di notifica.

Questo strumento per Vodafone, così come per altri provider, è divenuto oramai obsoleto. Con l’arrivo delle chat di messaggistica – WhatsApp, ma non solo – le videochiamate sono divenute gratis, ma soprattutto molto più comode. Gli utenti, infatti, il più delle volte hanno la possibilità di comunicare con più persone in uno stesso momento.

Le videocomunicazioni sul profilo tariffario, da grande novità dei primi anni 2000, sono oramai state superate dal tempo e della nuove tecnologie. La stessa Vodafone, attraverso un SMS informativo ai clienti, suggerisce agli utenti di affidarsi a chat come WhatsApp, Telegram o Messenger per effettuare comunicazioni video ed audio.

Gli utenti di Vodafone sino al prossimo 15 Febbraio potranno comunque utilizzare questo strumento, ai costi di consumo previsti con il proprio piano tariffario.