Dopo un anno di pandemia, non potrebbe essere più lampante il ruolo cruciale degli operatori telefonici nell’ambito delle attività quotidiane. Se prima risultavano già essenziali, ora potremmo definirli imprescindibili e irrinunciabili: la crescente digitalizzazione delle varie attività ha determinato un crescente utilizzo dei supporti elettronici per lavorare online da casa, e abbonarsi ad un operatore piuttosto che ad un altro è divenuta una scelta di grande peso.

Nei parametri da considerare nella selezione del proprio gestore hanno assunto ancor più peso la copertura e la velocità di connessione, quest’ultima spesso reputata meno influente ai fini della scelta.

Ma qual è, stando alle ultime statistiche, il miglior operatore sul territorio nazionale?

Operatori, ecco chi è il migliore del 2020

La società di rilevazione OpenSignal ha elaborato nell’autunno scorso le proprie statistiche, analizzando i dati sul periodo precedente e fornendo una panoramica molto ampia sui punti di forza di ciascun operatore. Ad essere considerati, i 4 maggiori gestori italiani: Tim, Vodafone, WindTre e Iliad.

I parametri considerati sono stati la copertura della rete, la velocità di download e di upload, e insieme la qualità dei servizi e delle funzioni videovoce e giochi. Ad essere presi in esame sono stati i dati di ben 89 mila dispositivi, con l’aggregazione degli oltre 3,3 milioni di misurazioni effettuate tra i mesi di luglio e settembre 2020.

Stando a questi dati, dunque, il miglior operatore è risultato essere WindTre. Eccelle nell’ambito della Video Experience, con un punteggio di 69,4 (staccando di 0,5 punti il secondo in classifica, Vodafone), e della velocità di connessione, mediamente pari a 30,1 Mbps in download e 9,9 Mbps in upload.

Segue al secondo posto Vodafone, con punteggi lievemente inferiori.

Tim, Vodafone e WindTre però ottengono gli stessi risultati quanto a copertura 4G sul territorio.

Nessun riconoscimento per Iliad, la cui società però sta crescendo innegabilmente e i cui dati sono incoraggianti per il futuro dell’azienda.