WhatsApp, la foto profilo può essere un tranello, attenti alla truffa

Dopo aver migliorato tantissimi aspetti mediante i suoi aggiornamenti, WhatsApp ha ricevuto le lamentele di moltissime persone. Queste, anche tra i clienti più assidui della piattaforma, avrebbero più volte mostrato la propria intolleranza riguardo alle truffe che girano in chat.

È capitato infatti più volte di ritrovarsi di fronte a inganni incredibili, i quali avrebbero mandato fuori di testa anche gli utenti più esperti. Capita purtroppo spesso su WhatsApp, visto che l’applicazione non può escludere le persone semplicemente pensando che possano mettere in circolo delle truffe. Sono state introdotte delle restrizioni che però non hanno debellato il fenomeno, il quale starebbe continuando ad imperversare in giro per il web. Le notizie che riguardano le ultime ore avrebbero descritto una nuova truffa come veramente pericolosa non solo per coloro che ci cascano ma anche per i propri contatti.

 

WhatsApp: l’applicazione subisce l’onda d’urto di una nuova truffa che ruba l’immagine del profilo

Durante gli ultimi giorni sarebbero state tante le segnalazioni: su WhatsApp starebbe girando una nuova truffa in grado di ingannare gli utenti. Il tutto avverrebbe mediante il furto dell’immagine del profilo che servirebbe a creare un account fake. In un modo ancora sconosciuto poi i truffatori riuscirebbero ad appropriarsi anche della lista contatti del malcapitato, dopodiché ecco la vera truffa.

Infatti a tutti i contatti in rubrica sarà chiesta una ricarica Postepay, non solo fingendo di essere la persona ritratta nell’immagine fake, ma anche fingendo un’emergenza che giustificherebbe il tutto. Chiaramente non dovete fare altro che segnalare il messaggio o semplicemente eliminarlo.