chat-alternative-whatsapp

In questi giorni WhatsApp ha comunicato il cambiamento dei termini di servizio, creando un gran trambusto. Sebbene questi cambiamenti non coinvolgano in nessun modo i paesi europei e quindi di conseguenza non sia realmente necessario per noi cambiare chat, è sempre meglio premunirsi. D’altra parte più di una volta abbiamo dimostrato quanto le garanzie di privacy e sicurezza di WhatsApp non reggano minimamente il confronto rispetto a Telegram o altre chat come Signal. Abbiamo deciso di consigliartene alcune che sono delle ottime alternative su cui cominciare a spostarsi.

Alternative a WhatsApp, ecco le migliori in circolazione

Per prima cosa ci sembra giusto menzionare Telegram. Questa chat infatti è decisamente la migliore assoluto, ed è per antonomasia la principale rivale di WhatsApp. Oltre ad avere un livello di sicurezza talmente alto da rimanere tuttora in battuta da qualsiasi altra chat, Telegram possiede anche innumerevoli funzioni in più rispetto alla chat di proprietà di Zuckerberg.

Tra le sue qualità, possiede le chat vocali e le chiamate recentemente integrate, fino a prima unico vantaggio di WhatsApp, questa chat vanta della possibilità di creare innumerevoli stickers personalizzati. Inoltre è possibile iniziare delle chat segrete con autodistruzione a tempo e cancellare messaggi inviati, anche quando visualizzati e anche dopo molte ore, senza lasciare traccia alcuna, a differenza di WhatsApp. Più tutti i file, le immagini e i video inviati, sono salvati sul server che non intaserà la memoria del vostro telefono e che vi permetterà di ritrovare tutte i dati anche nel momento in cui doveste installare l’app su un telefono diverso.

Pertanto Telegram rimane sempre la chat numero uno da tenere in considerazione come alternativa a WhatsApp. Tuttavia vorremmo consigliarvene altri quali ad esempio Signal, in termini di segretezza e sicurezza è abbastanza elevato. Potreste anche provare Viber, che un tempo andava molto di moda ma che lentamente è passata nel dimenticatoio unicamente perché esistono delle alternative più funzionali come quelle sopra citate. Rimane tuttavia un’ottima app da provare.

Vi consigliamo inoltre Discord, che è molto diversa da tutte le chat già elencate. Sebbene non includa la possibilità di inviare messaggi vocali, possiede una serie di funzionalità davvero uniche. È molto conosciuta tra i gamer poiché è possibile creare dei server in cui aprire dei canali a tema, con diverse stanze a disposizione per chattare, avviare chat vocali o videochiamarsi. Molto meglio dei gruppi WhatsApp e molto meno fastidiosa!