blank

In occasione del Ces 2021 sono tante le novità annunciate da Nvidia per questo nuovo anno. Dopo la presentazione delle schede di terza generazione Ampere, andate a ruba ovunque e attualmente impossibili da trovare, queste novità faranno sicuramente gola ai milioni di gamer in attesa di poter acquistare una scheda della nuova serie, ora ancora più completa nella sua gamma.

 

Le novità di Nvidia

Oltre i 36 giochi che già supportano RTX e DLSS, sono moltissimi i nuovi giochi annunciati per il 2021: come ad esempio COD Warzone (supporto Dlss), Outriders (supporto a Dlss e Rtx), Five Night At Freddy’s (in uscita più avanti nel 2021) e Fist Forged in Shadow Torch (supporto a Dlss e Rtx).

blank

blank blank

Per tutti i gamers più appassionati verso fine febbraio sarà disponibile la nuova RTX 3060, una scheda economica, destinata a diventare l’ufficiale successore della GTX 1060. Ad un costo di 329$ e ben 12 GB di memoria integrata, permetterà a tutti di arrivare a sperimentare la tecnologia Ray Tracing, anche negli ultimi giochi appena usciti.

blank blank

Sono in uscita ben cinque schermi in grado di supportare il G-Sync e soprattutto la nuova tecnologia Reflex Analyzer, che permetterà di portare ad un nuovo livello la tecnologia dei monitor professionali per il gaming, superando di molto l’attuale standard da 144Hz.

blank blank

 

A 999$ sarà disponibile il nuovo Lenovo Legion Slim, con tecnologia Max-Q con la RTX 3060, destinato a diventare un punto di riferimento per il gaming portatile in FHD. Anche Alienware e Asus Rog faranno uscire dei nuovi laptop gaming in grado di supportare le nuove RTX 3070 e 3080, con un prezzo massimo di 1.999$. Le Max-Q Terza generazione saranno disponibili a partire dal 26 gennaio dai vari distributori e produttori.

blank blank

blank blank