WhatsApp: il problema spionaggio non è andato via, c'è una nuova app

Sono state introdotte diverse misure di sicurezza per rendere WhatsApp una delle applicazioni più sicuri al mondo. La nota piattaforma di messaggistica istantanea ad oggi non mostra il fianco più debole al nemico, visto che ogni parte dell’app è blindata ad ogni tipo di accesso estraneo.

Diversi anni fa, quando l’applicazione fu lanciata per la prima volta, furono in tanti gli utenti a mostrare scetticismo in merito alla loro privacy. Il tutto fu poi smentito dai vertici di WhatsApp che assicurarono una sicurezza senza precedenti. Negli anni a seguire ci sono stati poi vari metodi utili per spiare i profili delle persone, comprese le chat e il loro contenuto. C’è però da dire che ad oggi tutte quelle applicazioni che permettevano di spiare il prossimo non funzionano più. WhatsApp sotto questo aspetto ha vinto, anche se diversi utenti riferirebbero di una nuova applicazione in grado di tenere traccia dei movimenti all’interno della chat.

 

WhatsApp: la nuova app permette di scoprire i movimenti delle persone che scegliete di monitorare

Da diverse settimane non si parla d’altro: esisterebbe un’applicazione in grado di scoprire i movimenti delle persone all’interno di WhatsApp. Per movimenti si intendono tutte le azioni tra entrate ed uscite, le quali permetteranno allo spione di turno di essere informato.

L’app che prende il nome di Whats Tracker offre dunque l’opportunità di sapere quando una persona entra o esce da WhatsApp. Il tutto sarà possibile con notifiche istantanee direttamente sullo smartphone. L’applicazione almeno per il momento è gratuita e legale per tutti.