Dalla giornata dello scorso 3 gennaio 2021, i clienti Tiscali stanno lamentando in tutta Italia alcuni disservizi legati all’impossibilità di navigare sulla rete mobile e a usufruire di altri servizi dell’operatore, inclusa la mail. I problemi sono legati a un attacco sui DNS autoritativi.

Alcuni clienti hanno infatti iniziato a segnalare sui social dell’operatore diversi problemi diffusi relativi all’impossibilità di navigare sul mobile e, in alcuni casi, anche sul fisso. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Tiscali ufficializza i disservizi su Mobile e Fisso

Stando al numero di segnalazioni e alla loro frequenza, anche nella mattinata di ieri 4 Gennaio 2021, sembrerebbe che il problema sia diffuso su scala nazionale, senza un epicentro specifico. Sui canali social ufficiali dell’operatore e su Twitter, numerosi clienti stanno segnalando da diverse ore l’impossibilità di effettuare o ricevere chiamate e l’assenza di connessione internet, mentre la mail in alcuni casi risulta adesso funzionante, in altri è ancora non disponibile.

Per quanto riguarda i problemi al dominio, alcuni di questi sono rientrati, ma parte dei clienti dell’operatore stanno ancora registrando l’impossibilità ad accedere ad alcuni siti. Nella mattinata di ieri l’operatore ha rilasciato questo post sui principali social network: “Si segnala che al momento potrebbero verificarsi dei malfunzionamenti su alcuni servizi, da rete fissa e mobile. Sono già in corso gli interventi per ripristinarne la piena funzionalità. Ci scusiamo per l’inconveniente“.

Secondo fonti verificate, la ragione dei disservizi è legata a un attacco informatico sui DNS autoritativi, che ha impattato sui servizi mail, di connessione mobile e in misura minore per la connessione fissa. Sebbene l’attacco non riguardi i clienti, lo stesso ha comunque causato dei disagi all’operatore, che è al lavoro già da ieri mattina per risolvere i disservizi. Non ci resta che sperare in un veloce recupero.