Il colosso LG Display sarebbe pronto a mostrare, al CES 2021, il primo display Bendable Cinematic Sound OLED da 48 pollici, principalmente dedicato al gaming.

Il nome stesso lascia intuire la natura di questo prodotto: si tratta di uno schermo con curvatura regolabile a piacimento. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

LG Display pronta a mostrare il primo display Bendable Cinematic Sound OLED da 48″

Con il nuovo dispositivo l’utente può decidere liberamente se mantenere l’OLED piatto o se curvarlo fino a raggiungere un angolo definito 1000R, pari ad un cerchio con un raggio di 1.000 millimetri. La possibilità di curvare lo schermo risulta utile, secondo LG Display, per l’uso con console e PC da gioco perché permette di mantenere una distanza di visione più uniforme sia rispetto al centro sia rispetto ai bordi del display. Quando invece si guardano programmi televisivi, film o serie TV si può riportare l’OLED alla posizione completamente piatta.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche abbiamo un tempo di risposa di 0,1 millisecondi, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e il supporto al Variable Refresh Rate in un intervallo compreso tra 40 Hz e 120 Hz. Non si fa menzione della risoluzione ma, considerando che attualmente LG produce già pannelli da 48″ Ultra HD, diamo per scontato che anche questo prodotto condivida tale caratteristica.

Il Dr. Chang-ho Oh, Executive Vice President & Head of the TV Business Unit per LG Display, ha dichiarato: ” Il display Bendable CSO da 48″ di LG Display è ottimizzato per i giochi poiché massimizza l’uso di tecnologie avanzate capaci di portare il coinvolgimento ad un livello superiore. In altre parole garantisce il miglior ambiente di gioco per i video-giocatori“. Il Bendable Cinematic Sound OLED sarà presentato ufficialmente durante l’edizione completamente digitale del CES 2021 che prenderà il via l’11 gennaio.