auto elettriche per il CEO di Toyota sono sopravvalutate
Immagine di toyota.it

Il settore delle auto elettriche è sempre in forte crescita e abbiamo anche potuto vedere come nel nostro paese siano stati messi a disposizione alcuni incentivi per acquistare questi veicoli. Nonostante questo, non tutte le aziende automobilistiche sono così favorevoli a questa tipologia di veicoli. Secondo il CEO di Toyota, infatti, queste vetture sono sopravvalutate.

 

Per il CEO di Toyota le auto elettriche sono sopravvalutate

Diverse aziende rinomate e molto importanti per il settore automobilistico si sono concentrate molto nella realizzazione di auto elettriche (vi ricordiamo ad esempio Smart che ha da poco confermato l’arrivo in futuro del suo primo SUV elettrico). Tuttavia, come già accennato, non tutte le aziende la pensano allo stesso modo. La casa automobilistica Toyota, infatti, la pensa diversamente.

Akio Toyoda, ovvero il Chief Officer Manager dell’azienda, ha espresso il suo parere e ha affermato che le auto elettriche sono state sopravvalutate. Secondo quanto dichiarato, per il CEO di Toyota questa tipologia di vetture comporta notevoli costi, come quelli di transizione verso l’elettrico e non solo. Per produrre l’energia richiesta per questi veicoli, infatti, ci sarebbero eccessive emissioni di CO2.

Il CEO di Toyota ha poi argomentato la sua tesi parlando del Giappone. Secondo Akio Toyoda, il paese rischierebbe di restare a corto di energia se realizzasse soltanto auto elettriche. Oltre a questo, ci sarebbero anche troppi costi per poter supportare questa tipologia di vetture con le varie infrastrutture di ricarica e supporto. Si tratta, in sostanza, di un parere molto duro quello della casa automobilistica, che va un po’ a scontrarsi con quanto hanno invece dichiarato altri big del settore, come Tesla o Volvo.