A meno di due mesi dal suo quinto anniversario, il gioco di simulazione agricola Stardew Valley ha ricevuto il suo più grande aggiornamento di sempre. Elencare tutte le novità sarebbe impossibile, ma in linea generale possiamo dire che sono stati aggiunti nuovi luoghi, dialoghi, eventi, minigiochi, enigmi, oggetti e una serie di missioni che coinvolgono più NPC, anche personaggi nuovi, ciascuno con la propria storia, come Leo.

Stardew Valley riceve l’aggiornamento più grande di sempre, le novità

Una delle novità più interessanti riguarda l’aggiunta di una nuova fattoria sull’isola, in cui sarà possibile coltivare ma questa attività sarà molto più difficile dal momento in cui non è possibile utilizzare gli irrigatori per annaffiare tutte le piante. E’ stato poi aggiunto un resort che può essere sbloccato per permettere agli abitanti del villaggio di visitare le isole; ed un nuovo dungeon vulcanico che cambia ogni volta che lo si visita, in modo simile alle miniere.

Ci sono nuovi cittadini da incontrare, oggetti aggiuntivi da raccogliere e nuove missioni da completare. Tuttavia, uno dei cambiamenti più grandi riguarda una nuova modalità cooperativa attraverso lo split-screen. Ciò consente a te e ad altre tre persone di giocare sullo stesso schermo, mentre siete tutti seduti comodamente sul vostro divano. Puoi iniziare a giocare in modalità cooperativa chiedendo a Robin il falegname di costruire una capanna nella fattoria. C’è anche un’opzione che permette di avviare la modalità cooperativa non appena inizi una nuova partita.

L’aggiornamento 1.5 di Stardew Valley è disponibile per il download oggi su PC (qui il changelog completo). Il gioco dovrebbe arrivare su console all’inizio del prossimo anno, con una versione per dispositivi mobile a seguire, anche se non esiste ancora una data approssimativa per il rilascio di quest’ultimo.