WhatsApp: nuova minaccia per gli utenti, così vi spiano di nascosto

Negli ultimi due anni gli utenti di WhatsApp hanno a lungo apprezzato la funzione che garantisce di eliminare messaggi che sono già stati inviati, prima della lettura da parte del destinatario. Questa funzione è sicuramente interessante per evitare errori nella comunicazione o anche semplici sbagli di battuta. Sono però molti gli utenti che desiderano leggere un messaggio eliminato dai propri amici. Un metodo esiste ed è anche molto semplice.

 

WhatsApp, la tecnica da utilizzare per leggere i messaggi rimossi

In casa WhatsApp, come ovvio la funzione dell’eliminazione di un messaggio non prevede metodi di recupero per il messaggio cancellato. Dopo la rimozione del testo o del file, in chat comparirà solo una notifica di avvenuta eliminazione. Pertanto, gli utenti che sono più curiosi devono scegliere un percorso parallelo. Una soluzione molto semplice è ad esempio disponibile dai canali del Google Play Store. 

Gli utenti che desiderano recuperare i messaggi eliminati possono effettuare il download per l’app “Notification History”. Il servizio presenta una funzione essenziale: la possibilità di salvare in automatico tutte le notifica in entrata del proprio dispositivo.

Attraverso tale funzione, quindi, gli utenti potranno avere sempre la possibilità di leggere il contenuto di un messaggio rimosso. Notification History all’arrivo del messaggio WhatsApp salva in automatico il suo contenuto grazie alla notifica. Proprio con la replica della notifica, gli utenti potranno leggere il messaggio non più disponibile sulla chat.

Notification History non è valido solo per l’utilizzo su WhatsApp, ma si estende anche ad altre piattaforme tra cui Instagram o Facebook.