CoopVoce: gli utenti sono felicissimi, nuova promo e nuova sorpresa

Coop ideò ormai diversi anni fa la sua branca per la telefonia mobile. Il nome del gestore fu scelto subito: CoopVoce, realtà che avrebbe dovuto dimostrare fin da subito la stoffa giusta per provare a dire la sua.

In realtà dal 2007 fino a pochi anni dopo non fu proprio così, visto che tanti utenti sceglievano di continuo altre soluzioni e non quella ideata dalla nota azienda esperta nel settore degli alimentari. Purtroppo il problema stava nei contenuti delle offerte, troppo pochi per soddisfare il fabbisogno giornaliero di ogni eventuale cliente. Nonostante i prezzi fossero molto bassi non c’era il giusto rapporto con minuti, SMS e giga. In seguito però tutto è cambiato, con CoopVoce che ha deciso di lanciare offerte molto migliori proprio dal punto di vista qualitativo. Ad oggi un esempio molto chiaro è fornito dall’ultima offerta promossa sul sito ufficiale dell’azienda, la quale prende il nome di ChiamaTutti TOP 50. Questa nuova soluzione mobile dell’ambito virtuale permette di avere a disposizione minuti illimitati verso tutti, 1000 SMS verso tutti e 50 giga in 4G per navigare sul web. Il prezzo mensile è di soli 9,50 €. Nel frattempo il gestore sta anche pensando ad un miglioramento infrastrutturale.

 

CoopVoce: arriva un netto miglioramento per la rete mobile, ecco come andrà

In un’intervista durante gli scorsi giorni, Massimiliano Parini, responsabile del progetto CoopVoce ha risposto alla domanda chiave, ovvero se diventeranno presto un Full MVNO: “Pur restando un operatore cosiddetto virtuale, CoopVoce si doterà nel corso del 2020 di un’infrastruttura tecnologica indipendente “FULL” che ci permetterà di gestire in autonomia gran parte della struttura tecnologica e di offrire nuovi servizi con nostre nuove SIM, pur mantenendo la copertura del servizio mobile 4G di Tim“.