Amazon prime video

Di recente, è arrivata la conferma ufficiale di Amazon: su Prime Video saranno trasmesse in esclusiva in Italia la diretta dei 16 migliori match di UEFA Champions League del mercoledì sera. Ecco come ha commentato la notizia Jeff Bezos stesso:

“Amazon non vede l’ora che inizi la prossima stagione della Uefa Champions League, uno dei tornei a squadre più prestigiosi del mondo”. Il suddetto, inoltre, ha anche confermato in un comunicato stampa di aver acquisito ufficialmente i diritti di trasmissione delle partite sul suo servizio streaming. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

 

Amazon Prime Video: ufficiale l’acquisizione da parte del colosso dell’e-commerce della UEFA Champions League

Amazon Prime Video, quindi, potrà trasmettere la diretta delle 16 migliori partite del mercoledì sera di Champions League e non solo, anche della Supercoppa Uefa per tre stagioni consecutive a partire dalla 2021/22. Inoltre, tra queste partite ci sarà sempre una squadra italiana. La vera notizia che ha fatto scalpore è che la piattaforma di Perform DAZN è stata completamente esclusa dai diritti che riguardano le partite di Champions League. Invece, per quanto concerne SKY e Mediaset, le loro precedenti posizioni rimangono invariate.

Quello che ancora oggi non sappiamo è se, a questo punto, le partite di cui stiamo parlando sono incluse nell’abbonamento annuale a Prime Video di 36 euro l’anno, oppure se ci sarà un canale telematico dedicato proprio alle partite e richiederà un costo aggiuntivo. Questo potrebbe essere anche un escamotage per aumentare il prezzo mensile o annuale di Prime, ma questo, come detto prima, non possiamo ancora saperlo.