Novembre è stato il mese della next-gen ed ha visto il debutto di due attesissime console: PlayStation 5 e Xbox Series X – e Series S. Nonostante l’attesa abbia a lungo alimentato gli animi di numerosi giocatori, ad uscirne vincitrice è ancora una volta lei, la console di casa Nintendo. Per il ventiquattresimo mese consecutivo, infatti, Nintendo Switch è la console più venduta negli Stati Uniti.

Altro che PS5 e Xbox, Nintendo Switch è la console più venduta di novembre

Stando a quanto emerge da un report pubblicata dal NDP Group, il mese scorso sono state acquistate 1,35 milioni di Nintendo Switch (anche nella variante Lite). Una Nintendo da record, insomma. Ricordiamo, infatti, che dal momento del lancio avvenuto più o meno tre anni fa, la console ha raggiunto oltre sessantotto milioni di unità vendute, 6,86 milioni di unità nel solo trimestre luglio-settembre, con un aumento di oltre il 40% su base annua.

Uno dei titoli più venduti continua ad essere Animal Crossing: New Horizons con oltre ventisei milioni di copie acquistate, il che lo rende il secondo gioco più venduto al mondo dopo Mario Kart 8 Deluxe.

Il record di vendite riguarda, però, i soli Stati Uniti. Microsoft e Sony, infatti, non hanno ancora rivelato i numeri di vendita delle loro nuove console, anche se entrambe le aziende hanno dichiarato che i rispettivi lanci di PlayStation 5 ed Xbox Series X ed S sono stati i più grandi lanci di sempre. Al momento, si stimano circa due milioni di PS5 vendute in tutto il mondo.

Ciò non toglie che la domanda per Nintendo Switch resti forte anche a tre anni dall’inizio del ciclo di vita del dispositivo. Ciò in parte lo si deve alla maggiore accessibilità, alla libreria e agli eccellenti giochi first-party, nonché al suo fattore di forma, che la rende una console portatile e sicuramente diversa dal solito.