CoopVoce: nuova sfida alle grandi con la TOP 50, ecco quanto costa

CoopVoce ha in programma alcuni cambiamenti per il futuro, proprio come quelli messi in cantiere qualche anno fa per rilanciarsi. Ricordiamo infatti che l’azienda inizialmente non riusciva a riscuotere il successo sperato, il quale infatti è arrivato solo dopo diversi anni. Attualmente CoopVoce risulta infatti uno dei più amati e soprattutto dei più affidabili secondo la critica, dato che le sue offerte non presentano brutte sorprese.

Gli utenti oltre ad apprezzare le offerte, sono riusciti anche a far tesoro di una ricezione davvero stupefacente. Il gestore permette infatti di navigare a grande velocità e con costanza su quasi tutto il territorio italiano, con nuovi programmi per il futuro. 

In un’intervista durante gli scorsi giorni, Massimiliano Parini, responsabile del progetto CoopVoce ha risposto alla domanda chiave, ovvero se diventeranno presto un Full MVNO: “Pur restando un operatore cosiddetto virtuale, CoopVoce si doterà nel corso del 2020 di un’infrastruttura tecnologica indipendente “FULL” che ci permetterà di gestire in autonomia gran parte della struttura tecnologica e di offrire nuovi servizi con nostre nuove SIM, pur mantenendo la copertura del servizio mobile 4G di Tim“.

 

CoopVoce: arriva la nuova ChiamaTutti TOP 50 con tutto incluso e a soli 9,50 euro al mese

CoopVoce ha atteso il solito periodo pre natalizio per lanciare la sua offerta migliore da destinare al pubblico. Stiamo parlando della nuovissima ChiamaTutti TOP 50, soluzione davvero interessante visto il prezzo e soprattutto i contenuti inclusi al suo interno.

Ci sono infatti minuti senza limiti verso tutti gli utenti di qualsiasi gestore, 1000 SMS verso tutti e 50 giga di traffico dati in 4G per navigare sul web. Il tutto ad un prezzo bomba di 9,50 € al mese per sempre.