Wifi Gratis

Dei nuovi comuni sono stati recentemente aggiunti alla prosperosa lista di quelli che aderiscono all’innovativo progetto del MiSE, ovvero Piazza WiFi Italia, il cui obiettivo è quello di costruire una delle reti internet pubbliche più grande di sempre.

Il progetto, lanciato per la prima volta nel Gennaio 2019, nasce con l’obiettivo di aiutare, attraverso una connessione WiFi gratuita, tutti i comuni del Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria colpiti dal sisma dell’estate 2016. Da quel momento, dunque, Piazza WiFi Italia ha iniziato a diffondersi in tutto il paese, raggiungendo in un primo momento i comuni con un numero di abitanti inferiore a 2000.

Una rivoluzione tecnologica estremamente importante che, passo dopo passo, è riuscita a raccogliere circa 50 milioni di euro, investiti per garantire un minimo di copertura in ogni angolo della penisola. Ad oggi, dunque, il progetto si può definire quasi completo, poiché decisamente più robusto e molto più diffuso di un anno fa. L’obiettivo finale è però quello di raggiungere tutti i comuni italiani.

Piazza WiFi Italia: l’intera penisola sarà connessa grazie agli hotspot presenti nei luoghi pubblici

Ad oggi i comuni coperti sono circa 3500 ma, come accennato precedentemente, l’obiettivo di Piazza WiFi Italia è quello di raggiungere quanto prima gli oltre 7.000 comuni Italiani. Tutto ciò, permetterà quindi ai cittadini Italiani, e non, di fruire non solo di una connessione ad internet ma anche di molteplici servizi mirati allo sviluppo socio-culturale del nostro paese.

Ad oggi, dunque, è possibile connettersi alla rete esclusivamente nei comuni in cui sono installati gli hotspot. La connessione potrà essere stabilita scaricando ed accedendo all’app gratuita “wifi.italia.it”.

Restate connessi per scoprire le ultime novità a riguardo.