Se è notte e accendi le luci, Android Auto dovrebbe attivare automaticamente la modalità notte. Guidare con i fari spenti significa che Android Auto rimane con il tema luci standard.

Il problema tecnico del nuovo aggiornamento Android Auto

Su alcune unità principali aftermarket in cui non è possibile ricevere informazioni sui fari, gli utenti si sono semplicemente affidati a un interruttore rapido sui loro telefoni per abilitare la modalità notte. Questo perché l’interfaccia utente di Android Auto si allinea anche con il tema attivato sul dispositivo mobile, quindi se il tuo smartphone utilizza la modalità scura, anche Android Auto dovrebbe fare la stessa cosa.

Questo comportamento sembra essere cambiato di recente, poiché Android Auto ora ignora le impostazioni del telefono e sembra essere indipendente dal dispositivo mobile. Ciò dovrebbe in realtà dare agli utenti un maggiore controllo sull’interfaccia utente dell’app, ma d’altra parte, un interruttore di modalità manuale in Android Auto non esiste ancora e l’interruttore nelle impostazioni dello sviluppatore per abilitare forzatamente il tema scuro non funziona più neanche.

Di conseguenza, gli utenti sono semplicemente bloccati con la modalità di illuminazione predefinita, che, come molti hanno scoperto, è piuttosto una seccatura da usare durante la notte. Un filo di discussione sui forum di Google indica che il problema è apparso a ottobre e persiste ancora oggi, e purtroppo il gigante della ricerca di Mountain View deve ancora fornire una soluzione alternativa.

In effetti, il problema non è stato ancora riconosciuto, e per il momento gli utenti sono tutti soli nel tentativo di trovare una soluzione alternativa. E questo è un altro problema, poiché nulla sembra ripristinare il comportamento originale su Android Auto. Tuttavia, se sei sicuro che un aggiornamento recente abbia introdotto il tutto, il modo più semplice per affrontarlo è eseguire il downgrade ad una versione precedente.