Iliad apre una nuova era: la fibra ottica si avvicina a velocità massima

C’era un periodo nel quale trovare le pulci a un gestore ad oggi quasi perfetto come Iliad era molto semplice. Inizialmente infatti questo provider, proveniente dalla Francia ma ormai italiano a tutti gli effetti, non aveva una grande stabilità in termini di ricezione. Ad oggi resta leggermente inferiore ai grandi colossi come Tim e Vodafone, ma con un incremento netto nelle prestazioni e soprattutto nel numero di utenti registrati a suo favore.

Oggi però tutti sono molto più concentrati su quella che invece è la promozione da battere che ormai esiste da più di due anni. Stiamo ovviamente parlando della celebre Giga 50, la quale al suo interno include minuti senza limiti verso tutti i gestori, SMS senza limiti e addirittura 50 giga di traffico dati in 4G. Il prezzo resta sempre lo stesso: solo 7,99 € al mese per sempre.

 

Iliad, non solo offerte mobili: arriva la rete fissa con la fibra ottica dall’estate del 2021

“La collaborazione con iliad, che ha scelto Open Fiber per il suo ingresso nel mercato fisso, è un’ulteriore conferma della validità del modello neutrale di Open Fiber” ha dichiarato Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber. “In meno di tre anni Open Fiber è diventata leader in Italia ed in Europa nelle reti in fibra di nuova generazione e l’infrastruttura di riferimento per tutti i principali player della digitalizzazione del nostro Paese. La nostra rete interamente in fibra ottica è l’unica in grado di abilitare con la migliore tecnologia disponibile lo sviluppo di servizi che portano benefici a cittadini e imprese, contribuendo a colmare il divario digitale che l’Italia ancora sconta rispetto alla media europea a causa di decenni di mancati investimenti nella rete fissa”.