amazon-ps5-cibo-animali

La PlayStation 5 è quasi una chimera. In molti la vogliono e in ben pochi sono riuscita a ottenerla. Il problema è che le unità messe a disposizione da Sony sono state molte poche e per questo un po’ ovunque sono andate a ruba in pochi secondi, soprattutto su Amazon. Praticamente solo chi l’ha preordinata è riuscita a portarsela casa.

Su Amazon Italia è diventata disponibile due giorni fa, giovedì 19 novembre. Come detto, la pagina dedicata è stata in piedi solo qualche secondo. Gli utenti non facevano in tempo a compilare la procedura per l’acquisto che l’unità era già andata via. Una situazione identica è successa anche nel Regno Unito. Se da un lato chi non è riuscita a prenderla è rimasto deluso, chi ci è rimasto male di più è stato un gruppo di sfortunati che nonostante siano riusciti ad arrivare fino in fondo all’acquisto, a casa è arrivato tutt’altro.

 

Amazon: cibo per animali e altro al posto della PS5

Diverse testimonianze nel Regno Unito hanno dipinto un quadro molto strano. A molti che sono usciti ad acquistare la console di nuova generazione di Sony è andato storto qualcosa. Per cominciare, il normale iter di spedizione del prodotto sembrava aver subito rallentamenti, ma di per sé non è un campanello d’allarme. A seguire, il pacco che avrebbe dovuto contenere la PS5 è stato spedito in pacchi senza il contrassegno Amazon Prime; chi ha condiviso la testimonianza aveva l’abbonamento a tale servizio. Infine, il pacco non conteneva la console.

In diversi hanno segnalo che al posto di trovare la tanto agognata console avevano davanti scatole di cibo per animali domestici, alcuni un massaggiatore per piedi e altri della semplice farina. Una situazione strana tanto che Amazon UK ha rilasciato una dichiarazione in merito:

Il nostro obiettivo principale è rendere felici i nostri clienti, e questo non è successo per una piccola parte di questi ordini. Siamo davvero dispiaciuti e stiamo indagando esattamente su cosa è successo. Stiamo contattando tutti i clienti che hanno avuto un problema e ce ne sono resi consapevoli in modo da poterlo risolvere. Chiunque abbia avuto un problema con un ordine può contattare il nostro team del servizio clienti per chiedere aiuto.”