bollo auto gratis

Due delle imposte che il popolo italiano paga certamente più malvolentieri sono sicuramente il Canone Rai e il Bollo auto, di cui la prima che arriva come una mora in più direttamente in bolletta, mentre la seconda a cadenza annuale, risultando ra l’altro anche la meno accetta dal momento che in molti non concepiscono di dover pagare una tassa di possesso per un bene acquistato con i propri sforzi.

In questo 2020 però, nel contesto pesantemente segnato dall’emergenza Coronavirus, ha insistentemente circolato la voce di una possibile eliminazione delle due imposte, alternativa vista come unica soluzione capace di donare una certa tranquillità fiscale alle famiglie dissanguate a livello economico dalla pandemia.

Ora però siamo a Novembre ed è arrivato il momento di risposte, visto soprattutto che la moratoria per le cartelle esattoriale è arrivata al suo termine e dunque presto le tanto temute riscossioni torneranno a farsi sentire più forti che mai.

Ecco cosa accadrà

La risposta è purtroppo tanto immediata quanto scontata, il Canone Rai e il Bollo Auto continueranno ad alleggerire i nostri portafogli per un tempo indeterminato, lo Stato non conta nei sui piani un’abolizioni di queste due imposte, soprattutto perchè in questo momento così delicato eliminare un’ulteriore fonte di entrate sarebbe a dir poco deleterio.

L’unico modo per godere di un alleggerimento sta nell’accesso all’esenzione dal Canone prevista dall’Agenzia delle Entrate, la quale però richiede il rispetto di stringenti requisiti che potete tranquillamente trovare sul sito ufficiale dedicato appositamente, per quanto riguarda il Bollo Auto invece c’è realmente poco da fare.