samsung-ricarica-rapida-smartphone

Aggiornare i propri smartphone è quasi sempre un’ottima cosa, ma certe volte ci si ritrova con più problemi di prima, e per questo motivo spesso ci si rifiuta di farlo se non finché non siamo costretti. Recentemente Samsung sembra aver fatto qualche casino con gli update e ora alcuni smartphone si ritrovano con un inconveniente fastidioso.

A diversi utenti non va più la ricarica wireless a velocità elevate e il problema non è dei dock per la ricarica. Ovviamente non è un problema che rende il telefono inutilizzabile, ma si tratta di una funzione che sicuramente ha fatto aumentare il costo dello smartphone quindi poterlo usare sarebbe bello.

Si sta parlando dei Galaxy S20 e dei Galaxy Note S20. Anche diversi mesi fa c’erano state segnalazioni simili, ma le motivazioni erano legati a errori degli utenti o difetti nei caricabatterie. Quelli che lo stanno segnalando ora invece non sono uguali.

 

Samsung e gli aggiornamenti fallati

Le segnalazioni sono aumentate a dismisura nel momento che Samsung ha rilasciato gli aggiornamenti, verso fine settembre e inizio ottobre. Si trattava della patch di sicurezza che nonostante serva proprio a rendere gli smartphone più sicuri, a volte creano problemi anche ad altre funzioni.

Nel momento in cui si cerca di sfruttare i pad per la ricarica wireless che funzionavano tranquillamente fino al giorno prima, la ricarica che entrava in funzione era solo quella da 5W. Al momento Samsung non ha ancora risolto niente sintomo che sta ancora cercando di capire da cosa il problema era dovuto. Gli utenti non possono fare altro che aspettare.