cellulari

Da diverso tempo, gli smartphone sono diventati parte integrante della nostra quotidianità. Molti di noi compiamo diverse operazioni con i suddetti, come ad esempio lavorare, guardare serie TV, giocare con qualche app, ascoltare musica e molto altro ancora. Un’altra cosa che molti sanno è anche che, tempo addietro, non era affatto possibile compiere tutte queste azione, essendo che, in molti casi, i cellulari non erano dotati neanche di un semplice display a 7 segmenti.

Nonostante ciò, ci sono persone che sarebbero disposte a fare di tutto pur di avere questi modelli, poiché potrebbero essere oggetto di collezionismo e valere davvero delle cifre esorbitanti. Scopriamo di seguito quali sono i cellulari “vintage” più ricercati sul mercato in assoluto.

Cellulari che valgono una fortuna: ecco i modelli “vintage” maggiormente ricercati

Nel caso in cui hai vissuto nei primi anni 90 e oltre, avrai avuto sicuramente modo di interfacciarti con uno di questi vecchi cellulari o telefoni. Il compito principale di questi ultimi era quello di poter mettere al servizio degli utenti delle chiamate vocali efficaci e al massimo qualche SMS in testo semplice. Dunque, nessun sistema operativo e nessuna applicazione. A favore di ciò, ne giovava sicuramente la batteria, la quale spesso veniva giudicata inesauribile. Scopriamo di seguito qual è la lista dei 5 cellulari vintage più valutati dai collezionisti.

 

Nokia 3310nokia 3310

Molti lo conoscono e se ne parla ancora tutt’oggi. Questo perché è particolarmente resistente alle cadute e per l’appassionante gioco Snake, il quale è stato davvero iconico su questi cellulari. Il vecchio Nokia 3310 è davvero un importante oggetto di antiquariato e, attualmente, può valere dai 30 ai 130 euro.

 

Mobira SenatorMobira Senator

Il Mobira Senator è sicuramente meno famoso del telefonino di cui abbiamo parlato sopra, ma non è assolutamente meno accattivante. Nasce nel 1981 ed ha un design molto particolare e ricercato. È meglio che gli diate una rispolverata: questo può valere fino a 1.000 euro.

 

Ericsson T28Ericsson T28

 

Uno dei cellulari più venduti è stato sicuramente l’Ericsson T28. Con display a fondo verde con caratteri in tonalità di nero, è stato il primo ad avere la batteria agli ioni di litio. Non è difficile che ne possediate più di uno, può arrivare a valere più di qualche centinaia di euro.

 

Apple iPhone 2GApple iPhone 2G

Questo è sicuramente meno vecchio dei cellulari di cui abbiamo parlato prima, ma è altrettanto sicuro che rientra tra i cellulari vintage. L’Apple iPhone 2G ha avuto un grande seguito a suo tempo, ed oggi può arrivare a valere dai 300 ai 1.000 euro, a seconda del suo stato di usura.

 

Motorola StarTACMotorola StarTAC

Uno dei pochi veri e propri best seller della telefonia mobile. Probabilmente in Italia quasi tutti ne hanno posseduto almeno uno. Il motorola StarTAC è un autentico pezzo di antiquariato intramontabile, il quale può arrivare a valere anche oltre i 100 euro.