internetL’importanza ricoperta al giorno d’oggi da internet è sotto gli occhi di tutti. Pensare di vivere disconnessi dal Web è ormai difficile; resta una caratteristica degli eremiti e della popolazione più anziana, benché in molti casi anche questi ultimi si tengano al passo con i tempi. Tuttavia, malgrado la sua importanza, la connessione internet non è garantita a tutta la popolazione mondiale.

Proprio in quest’ottica va inquartato ad esempio il progetto Starlink di Elon Musk; il sistema, basato su migliaia di satelliti orbitanti, mira a creare una connessione internet globale in grado di raggiungere anche le parti del mondo meno accessibili. Tuttavia il progetto del magante naturalizzato americano non è l’unico che si muove in questa direzione.

Internet: L’unione Europea vuole renderlo un diritto dell’uomo

 

E proprio in questo contesto si colloca il terzo incontro del ciclo “Idee per un nuovo mondo“; nello specifico l’incontro prende il nome di “Accesso a Internet: un nuovo diritto umano“. L’evento vede la partecipazione dei principali rappresentati delle istituzioni europee come il presidente del Parlamento europeo David Sassoli e la presidente della Commissione europea Urusla Von der Leyen. A prendere parte all’evento anche l’ex premier e professore di economia Romano Prodi.

L’obiettivo dichiarato di questo filone di incontri è quello di confrontarsi sulle principali sfide per il futuro dell’Europa unita partendo dal confronto con esponenti di spicco degli ambiti più importanti; dalla Filosofia all’Economia, ma anche membri di rilievo della società civile sono in molti ad essere coinvolti. La speranza è che il progetto possa diventare realtà in modo da garantire a tutti un libero e equo accesso al mondo di internet.