blank

Il mercato degli smartphone è indubbiamente uno dei più variegati e ampi di tutto il pianeta, a dominare la scena ci sono ovviamente i top di gamma che ogni anno sanno sempre stupire gli appassionati portandoli a sborsare anche cifre considerevoli per riuscire a portarseli a casa.

Oltre a questo mercato globale però, ve ne sta un altro che non riguarda i comuni device che ogni anno vengono rilasciati, bensì quelli più antiquati che però da soli hanno fatto da pietre miliari nella storia della tecnologia, magari segnando dei punti di svolta che verranno ricordati per sempre.

Per il giusto acquirente questi device possono valere molto denaro, eccovi una lista dei più preziosi, se ne avete uno magari è il vostro giorno fortunato.

I device con il valore più elevato

  • iPhone 2G: Ovviamente non poteva mancare il primo iPhone progettato e presentato direttamente da Steve Jobs, esso da solo segnò il passaggio all’attuale concetto di smartphone, da solo se in buone condizioni può valere anche la bellezza di 2000€.
  • Nokia 3310: Famoso per le immagini ironiche sulla sua resistenza, il noto cellulare può arrivare a valere anche oltre 400€, valore che si incrementa soprattutto grazie alla presenza a bordo della prima versione rilasciata di Snake.
  • Mobira Senator: A prima vista può apparire come una piccola radiolina, in realtà si tratta di un telefono a tutti gli effetti, uno dei più preziosi anche, il suo valore può arrivare tranquillamente anche a 2000€.
  • Sony Ericsson t28: Si tratta di uno dei primi cellulari con dimensioni ridotte e dall’aspetto molto indicato al mondo degli affari, il suo valore può arrivare anche a 400€.