Samsung Xiaomi prendono in giro Apple caricabatterie

Il colosso di Cupertino ha svelato da pochissimi giorni i suoi nuovi sma6di punta, ovvero i nuovi iPhone 12. Quest’anno Apple ha deciso di portare sul mercato ben quatto modelli e come sempre si tratta di dispositivi davvero innovativi e ben curati dal punto di vista estetico. Come ormai sappiamo, però, l’aziendaha deciso di ridurre all’essenziale il contenuto della confezione di vendita di questi nuovi device e di non inserire un caricabatterie. Per questo motivo Samsung e Xiaomi hanno pubblicato delle immagini e dei video che sembrano prendere in giro Apple.

 

Samsung e Xiaomi si prendono gioco di Apple per la questione dei caricabatterie

Prima dell’arrivo ufficiale degli iPhone 12, erano circolate alcune indiscrezioni sulla possibile mancanza del caricabatterie all’interno della confezione di vendita, e alla fine così è stato, dato che Apple ha ridotto all’essenziale il sul contenuto. Come già accennato,  le aziende rivali hanno colto la palla al balzo e hanno pubblicato online alcuni video e immagini che sembrano proprio prendere in giro l’azienda di Cupertino per questa scelta.

Partendo dal noto colosso sudcoreano, è stata pubblicata sulla pagina ufficiale di Facebook una immagine ritenete un caricabatterie. Al di sotto dell’immagine, poi, l’azienda ha scritto un messaggio che lascia pochi dubbi sui chiari riferimenti ad Apple. Il messaggio tradotto dice infatti quanto segue: “il tuo Galaxy ti fornisce ciò di cui hai bisogno. Dagli aspetti più basilari come il caricabatterie, fino alle migliori fotocamere, performance, memorie e persino pannelli 120Hz”.

Come già accennato, anche la nota azienda Xiaomi dal canto suo ha preso in giro Apple tramite un video pubblicato sulla propria pagina ufficiale di Twitter in cui viene scritto il seguente messaggio: “Tranquilli, non abbiamo dimenticato nulla fuori dalla confezione di Xiaomi Mi 10T Pro”.