L’operatore virtuale su rete WindTre Spusu, ha recentemente deciso di rendere nuovamente attivabile la propria offerta L-una al prezzo di 7.90 euro al mese. Le altre due offerte invece, la S-ole e la M-are non saranno più disponibili.

Nonostante sul sito di Spusu siano ancora presenti i documenti di trasparenza tariffaria delle offerte S-ole e M-are (anche aggiornati allo scorso 9 ottobre 2020), molto probabilmente questi verranno presto rimossi.

 

Spusu lascia disponibile solamente l’offerta L-una

L’offerta L-una comprende 2000 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i Paesi dell’Unione Europea (sempre verso fissi e mobili), 500 SMS e 50 Giga al costo di 7.90 euro al mese, rimane l’unica offerta messa a disposizione dall’operatore Spusu, salvo eventuali cambiamenti. È importante ricordare che, già da qualche settimana, sulla homepage del sito ufficiale Spusu e negli spot televisivi per La7 e La7d, veniva pubblicizzata solo l’offerta L-una a 7.90 euro al mese.

L’offerta S-ole prevedeva invece 500 minuti verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 100 SMS verso tutti e 10 Giga di traffico dati, al prezzo di 7.90 euro al mese mentre la M-are comprendeva 1000 minuti, 200 SMS e 15 Giga al prezzo di 9.90 euro al mese. Pur avendo entrambe il servizio di Riserva Dati, l’attuale versione dell’offerta L-una si differenzia da quella precedente per il traffico dati disponibile in Roaming all’interno dell’Unione Europea.

Infatti, L-una a 7.90 euro al mese, per via del prezzo più basso, prevede 3.7 Giga di traffico dati ogni mese in Roaming UE, contro i 6.5 Giga della variante non più disponibile a 13.90 euro al mese. Attualmente, chi attiva L-una avrà da subito 150 Giga di traffico dati disponibili, ovvero i 50 Giga mensili e la riserva dati da 100 Giga già piena fin dalla sottoscrizione. Per scoprire tutti i dettagli visitate il sito ufficiale dell’operatore.