truffe telefoniche Call Center trading vishing

Ogni giorno si sente parlare di truffe, ma negli ultimi tempi sono sempre più sviluppate le truffe telefoniche, e non si parla soltanto di alcuni operatori telefonici che chiamano per conto dei call center e dei loro subdoli metodi per raggirare i loro clienti. Purtroppo si discute notevolmente di vishing, un metodo di truffa con il quale gli hacker riescono a rubare le informazioni personali e i dati sensibili delle loro vittime tramite dei metodi ben precisi.

Vishing e le numerose truffe: meglio stare attenti, ecco cosa può succedere

Recentemente si è registrato un aumento delle truffe telefoniche e il numero delle vittime colpite continua ad aumentare notevolmente giorno dopo giorno. Gli hacker riescono nel loro intento anche perché incontrano persone anziane o meno esperte dall’altra parte del telefono che cascano nel loro subdolo tranello. 

Gli hacker per rendere la telefonata più credibile utilizzano la denominazione di aziende note e conosciute con lo scopo di instaurare un discorso ingannevole e porre delle domande alle loro vittime per ottenere più informazioni possibili. Grazie ad attrezzature all’avanguardia e alle informazioni rubate tramite questi escamotage, gli hacker, riescono addirittura ad impadronirsi dei dati sensibili delle loro vittime come quelle per accedere al conto corrente bancario o postale.

Visto che è sempre più difficile riconoscere queste chiamate, si consiglia di evitare le chiamate provenienti da numeri sconosciuti e soprattutto evitare di fornire informazioni personali e dati sensibili perché dall’altra parte della cornetta potrebbe esserci un’altra persona e non quella che si è presentata all’inizio della chiamata.