WindTreIl nuovo brand WindTre ha poco a che fare con l’azione commerciale delle singole parti in causa che negli anni hanno deluso per una serie di importanti limiti. La trasparenza e l’innovazione si fanno sentire per una joint venture che oggi interviene anche con un nuovo aggiornamento Fibra valido a partire dalle prossime ore. Le componenti Home guadagnano il privilegio di accedere alla rete Open Fiber in tecnologia FTTH per una velocità di connessione che abbatte il muro del Gigabit. Ecco quali sono le ultime novità.

 

WindTre FTTH: è arrivata la nuova rete super veloce del gestore

Il passaggio da ADSL ad FTTC è stato soltanto l’inizio di un processo che voleva chiaramente aprire la porta al top dell’innovazione tecnica nel comparto telefonico di casa. Dal 21 settembre 2020 si può passare alla procedura di upgrade se si è clienti privati o con Partita IVA attivi sulla rete FTTC di Open Fiber. Escluse le infrastrutture portanti di Fastweb ed FTTC NGA.

Il passaggio è gratuito e quindi non si andrà a pagare un corrispettivo maggiore per l’uso della velocità aggiuntiva. Al cliente, inoltre, sarà concesso di mantenere eventuali promo di convergenza con mobile senza perdere tutti i vantaggi maturati nel tempo.

In base alla condizione il già cliente potrà avvantaggiarsi con un modem SFP o del solo modulo aggiuntivo che consenta di ottenere l’ingresso necessario per ricevere il segnale hi-end. Se il cliente non possiede il modem unico WindTre l’operatore potrà accedere direttamente a casa vostra per l’installazione. Per il solo modulo aggiuntivo è necessaria soltanto la spedizione con installazione successiva da concordare con il tecnico incaricato.