canone rai e bollo auto abrogazione impossibile

Canone Rai e Bollo Auto sono da numerosi anni i soggetti di accesse discussioni; aventi luogo sia tra la popolazione che tra le forze politiche, le stesse hanno tutte un punto in comune: richiederebbero l’abolizione di questi tributi una volta e per tutte. A seguito di petizioni e scontri, dunque, il popolo torna nuovamente a richiedere un aggiornamento delle imposte al Governo, il quale però sembra essere intenzionato a non mutare nulla, nuovamente. Ma come mai il Canone Rai e il Bollo Auto sembrano essere intoccabili? Scopriamolo subito.

Canone Rai e Bollo Auto: dire addio a questi tributi è praticamente impossibile

Se fino ad oggi tutti gli sforzi effettuati dalla popolazione non hanno mai avuto successo, una motivazione c’è. Per capire come mai né il Canone né il Bollo riescono ad abbandonare il portafogli degli italiani bisogna puntare l’attenzione sul lato totalmente economico della questione.

Ogni anno questi due pagamenti garantiscono allo Stato degli introiti pari a diversi milioni di euro. L’abolizione di anche solo uno dei due genererebbe una mancanza monetaria non indifferente e che andrebbe a complicare il tutto. Ovviamente, al fine di pareggiare i conti, lo Stato dovrebbe introdurre una nuova imposta così riportando la questione di nuovo al punto iniziale: non si pagherebbe più il Canone, ad esempio, ma si pagherebbe qualcosa di alternativo.

Proprio per tale motivazione, immaginare che uno dei due possa presto sparire è un po’ azzardato: certo, nulla vieta l’entrata in gioco di alcune migliorie come riduzioni per coloro che posseggono auto meno inquinanti e così via, ma al momento alcuna decisione è stata assunta.