rottamazione-auto-incentivi-euroA partire dal 1 agosto 2020 gli incentivi auto valgono a norma di Legge per chiunque scelga di passare volontariamente ad un veicolo poco inquinante o zero emissioni. Con effetto immediato si ottiene uno sconto rottamazione ad importo variabile sulla base della tipologia di veicolo scelto. I bonus si applicano per auto Diesel così come per ibride ed elettriche che parallelamente godono di alcuni vantaggi extra. Il Decreto di Agosto ha potenziato ulteriormente le misure di sussidio per lo sconto fattura che arriva ora a cifre veramente importanti. Scopriamo insieme come ottenere fino ad un massimo di 10.000 Euro.

 

Incentivi con bonus mobilità: la tua auto scontata fino a 10.000 Euro

Che si proceda o meno con la rottamazione il Ministero dell’Ambiente di concerto alle recenti disposizioni statali offre una serie di incentivi per la mobilità eco sostenibile desumibili dalla nuova tabella posta in calce al Decreto. Si può riassumere in quanto segue:

  • 4.000 EURO per chi passa ad una elettrica o ibrida con rottamazione (2.000 euro senza rottamazione);
  • 3.500 EURO per chi sceglie una nuova EURO 6 rottamando la sua vecchia auto (importo dimezzato per chi non demolisce un’auto inquinante);
  • 6.500 EURO per la rottamazione verso ibrida plug-in con 3.500 EURO per chi non ha un’auto da dismettere;
  • 10.000 EURO per chi si orienta verso le EV con bonus che scende a 6.000 EURO in caso di mancata rottamazione.

Fino al 31 dicembre 2020, fatta salva la disponibilità residua di fondi ora incrementati dopo il sold-out della prima settimana, sarà possibile accedere ai bonus che valgono sia per nuovi acquisti che per auto usate. Tali vantaggi sono cumulabili, in Regioni specifiche, ad ulteriori iniziative locali che arrivano ad offrire ulteriori sconti EcoBonus e tagli per il pagamento del bollo auto come visto a questo indirizzo.

Questo è senza dubbio il momento migliore per cambiare auto in modo indolore. Oltretutto potrai ottenere importanti vantaggi anche per le soste e l’accesso alla aree ZTL altrimenti interdette alla sosta ed alla circolazione a giorni ed orari specifici.