Lucifer, The Witcher e VIS A VIS: riusciremo a vederle prima del 2021?

Capaci di aver appassionato orde di telespettatori, The Witcher e Lucifer si collocano come due delle produzioni originali meglio riuscite finora. Trattanti temi diversi, il ruolo che la fantasia ha in essi è un punto di legame sebbene tutto il resto rimanga stravolto. Arrivate entrambe ad una stagione successiva alla prima, si trovano in situazioni ben diverse, ma scopriamo ugualmente i dettagli che le riguardano.

The Witcher e Lucifer: Netfllix quando pubblicherà i continui?

Partendo da Lucifer, come già rinomato, il 21 agosto la quinta stagione ha visto la sua prima parte caricata online. Composta da otto episodi, quest’ultima ha fornito ai fans qualcosa su cui fantasticare in attesa non solo della seconda parte, ma anche della sesta stagione attualmente in produzione. Nonostante non sia certa la data in cui la parte B della quinta stagione uscirà, bisognerà tenersi pronti poiché Tom Ellis continuerà a vestire i panni del diavolo più focoso della costa occidentale.

The Witcher, invece, farà attendere i suoi spettatori ancora diversi mesi visto che la produzione della seconda stagione è stata avviata solo in agosto. Lo show tornerà con questi nuovi episodi e non solo: annunciato qualche settimana fa, vi sarà anche un prequel intitolato “The Witcher: Blood Origin” che avrà lo scopo di raccontare le storie del Continente prima della congiunzione delle sfere. Per non disperarsi nell’attesa, inoltre, Netflix ha caricato sul catalogo online ben due BTS dedicati alla prima stagione: uno dedicato al mondo in generale, un altro dedicato alla realizzazione per filo e per segno di ogni puntata.