contagi oggi, 6/9/2020, segnano un netto calo in termini numerici rispetto a ieri, anche comunque in seguito ad una forte riduzione del numero di tamponi processati, oltre 30mila in meno, quindi ben al di sotto delle 100mila unità.

L’ultimo giorno della settimana segna 1’297 contagiati in più rispetto a ieri, quando erano stati quasi 1700, ma è accompagnato da una riduzione anche proprio del numero di tamponi, 76mila circa. I degenti in terapia intensiva sono in totale 133 (circa 12 in più rispetto ai 121 della giornata di ieri). Al momento in cui vi scriviamo, i ricoverati con sintomi sono 1683 (+63), mentre le persone in isolamento domiciliare sono in totale 30’262 (+809).

Complessivamente gli attualmente positivi sono 32078 (+884), mentre tra dimessi e guariti hanno raggiunto l’importante cifra di 210’015 unità. I decessi sono in calo, ieri ne erano stati registrati 16, oggi fortunatamente sono scesi a 7 morti positivi.

 

Contagi oggi: i dati aggiornati per regione

La regione più colpita il 6/9/2020 resta purtroppo sempre la Lombardia, a fronte di 12’117 tamponi effettuati ha registrato un aumento di 198 nuovi casi, con un rapporto tamponi/positivi dell’1,63%. I ricoverati in terapia intensiva sono aumentati di 2 unità, con un incremento di 3 persone negli altri reparti.

A ruota la suddetta è seguita dal Veneto, con i nuovi 179 casi da Coronavirus, e dall’Emilia Romagna con 124 nuovi positivi (su oltre 10’200 tamponi). Le altre regioni con numeri significativi sono Campania con 100 casi, Toscana con 122 casi Puglia con 60 casi.

Al solito raccomandiamo a tutti gli utenti la massima prudenza, la maggior parte dei casi sono provenienti da asintomatici, mantenete però sempre distanziamentomascherina ed evitate gli assembramenti, per un futuro più tranquillo per tutti noi,