casa stampata stampante 3D

L’implementazione e l’utilizzo della stampante 3D per costruire oggetti di vario tipo sta avendo in questi ultimi anni un progresso eccezionale, soprattutto negli Stati Uniti. Qui, in particolare, è stata costruita tramite questa stampante un’intera casa soltanto in una giornata.

 

Stampare una casa intera con la stampante 3D è realtà

Stando a quanto è trapelato in rete è quindi possibile stampare letteralmente in 3D una intera casa. A svelarlo, in particolare, è stato un video sul canale YouTube dell’azienda americana Mighty Buildings, in California. Nel video in questione (che è stato velocizzato su YouTube) è infatti possibile l’intero processo di stampa di questa casa di oltre 100 metri quadrati e per fare il tutto ci è voluto solamente un giorno.

Nello specifico, l’azienda americana è riuscita a stampare totalmente in 3D le pareti e il pavimento di questa unità abitativa, ma in futuro l’azienda spera di produrre fino all’80% dell’abitazione tramite la stampa 3D. Il materiale utilizzato per la stampa di questa casa consiste in una miscela di cemento armato arricchito. Oltre a questo, Mighty Buildings ha inoltre aggiunto un terzo materiale in grado di resistere al calore e quest’ultimo si asciuga e si indurisce una volta terminato il processo di stampa.

Con la realizzazione di queste prime parti di una abitazione, l’azienda americana mira a conquistare il cuore dei clienti che hanno la necessità di allargare la propria abitazione. Come già accennato, però, l’obiettivo per il futuro è quello di realizzare totalmente una vera e propria unità abitativa tramite una stampante 3D.