google-assistant-youtube-play-music-spotify-musica-playlist

Google questa settimana ha spiegato come Play Music smetterà di funzionare nei prossimi mesi. Per questo, l’app di Google, YouTube Music, punta ad eguagliare alcune delle funzionalità di Play Music. Con il nuovo aggiornamento, il servizio sta finalmente acquisendo la possibilità di riprodurre playlist personali dall’Assistente Google. Tuttavia, questo è ancora in fase di test con una portata limitata.

YouTube Music è noto per le sue playlist curate e programmatiche, ma è l’unica raccolta che gli utenti possono riprodurre dall’Assistente Google. Google venerdì ha rivelato che sta ‘testando la possibilità per te di riprodurre playlist personali da YouTube Music tramite l’Assistente Google’. La funzione e il comando ‘Hey Google’ sono semplici come sembra: ‘Riproduci la mia [x] playlist’ o semplicemente ‘Riproduci [x] playlist’.

Google rilascerà l’update per tutti i paesi in futuro

“La funzionalità in arrivo è stata molto richiesta e siamo felici di accontentarvi. L’update sarà disponibile per tutti gli ascoltatori di YouTube Music su altoparlanti e smart display Nest negli Stati Uniti, con l’intenzione di estenderlo a più paesi e dispositivi in ​​futuro!”

Ad oggi, la funzione è disponibile solo sugli altoparlanti Nest e sugli smart display negli Stati Uniti. Sia gli abbonati gratuiti che quelli Premium hanno accesso a questa funzionalità, con Google che promette che verrà ‘implementata in più paesi e dispositivi in ​​futuro’.

Inoltre, sembra che Google abbia introdotto il supporto di Android TV per YouTube Music in un modo piuttosto strano. Invece di rilasciare un’app YouTube Music dedicata per Android TV, Google ha deciso di integrare la funzionalità all’interno dell’app YouTube per Android TV esistente. Questa modifica lato server è stata già individuata il mese scorso, quindi il comunicato stampa di Google conferma il suo lancio ufficiale.