blankMicrosoft ha rivelato alcune specifiche tecniche che rendono la prossima Xbox Series X incredibilmente veloce. Questo comporta anche prestazioni elevate oltre che tempi d’attesa quasi inesistenti.

L’aumento delle prestazioni ha permesso all’azienda di offrire ai consumatori un’esperienza di gioco senza precedenti. In particolare, le tecniche di rendering sono state rivisitate per eliminare i tempi di caricamento. Il risultato è una console che rende qualsiasi videogioco più dinamico, privo di cosiddetti “tempi morti” e sfruttandone al massimo le potenzialità.

La diretta concorrente della nuova Xbox Series X, ossia la PlayStation 5, arriverà quasi in contemporanea e sarà difficile per Sony battere Microsoft. Sony ha spesso parlato dell’SSD della PS5, sostenendo che lo spazio d’archiviazione sarà l’elemento chiave per rendere l’esperienza di gioco più fluida e più veloce proprio come la console lanciata da Microsoft. Per ottenere una console più veloce, Microsoft non ha puntato solo sull’SSD ma su una nuova tecnologia che prende il nome di Velocity Architecture. “Sarà l’anima della console” dichiara il CEO dell’azienda.

Xbox Series X: Velocity Architecture rende la nuova console lanciata da Microsoft molto più veloce

I quattro componenti principali che secondo Microsoft rendono Xbox Series X un piccolo gioiellino includono l’SSD progettato appositamente per l’archiviazione (in comune con la PS5), nonché una serie di diversi software e componenti hardware che consentiranno di caricare i giochi più rapidamente. I vantaggi non saranno solo a favore dei giocatori ma anche degli sviluppatori. “Gli sviluppatori più creativi del settore stanno esplorando le nuove funzionalità e ci aspettiamo un cambiamento significativo per i giochi della prossima generazione. Velocity Architecture offre un nuovo livello di prestazioni e capacità ben oltre le specifiche dell’hardware stesso.” 

Anche altre opzioni, come la nuova funzione Quick Resume, sono così efficienti sulla nuova console grazie al supporto dell’innovativa Velocity Architecture. Le previsione dell’azienda per Xbox Series X sono dunque più che positive, non ci resta che aspettare per testare se Microsoft soddisferà le aspettative.