Ecobonus Peugeot 2020 incentivi auto

I nuovi incentivi per la rottamazione della vecchia auto e l’acquisto di una nuova dovrebbero arrivare durante il mese di agosto 2020. La casa automobilistica Peugeot, però, ha voluto anticipare i tempi proponendo già da subito i suoi incentivi, ovvero gli Ecobonus Peugeot 2020.

 

Ecobonus Peugeot 2020: vantaggi fino a 11.000 euro

A causa della crisi finanziaria dovuta al Coronavirus, il settore automobilistico ne ha risentito molto e per questo il Governo Italiano stanzierà degli incentivi per la rottamazione e l’acquisto di autoveicoli. Questi incentivi saranno disponibili a partire dal prossimo mese tranne che per Peugeot. Come già accennato, infatti, la casa automobilistica francese ha deciso di rendere disponibili gli incentivi agli automobilisti già da luglio.

L’Ecobonus Peugeot 2020 consisterà in uno sconto molto conveniente sull’acquisto di auto Euro 6 e per le auto ibride ed elettriche. Salvatore Internullo, cioè il direttore di Peugeot Italia, ha dichiarato così al riguardo: “Entro fine anno dobbiamo incrementare le vendite di 50-100mila unità anche se da settembre a dicembre influirà molto la dinamica dell’economia nazionale. Non abbiamo aspettato agosto, quando dovrebbero arrivare gli incentivi statali e proponiamo ai nostri clienti vantaggi che partono da 5000 euro, arrivano a 9000 euro per le versioni con motore termico e fino a 11.000 euro per i modelli elettrificati più prestigiosi.”

Si tratta dunque di un’ottima opportunità proposta dalla casa automobilistica per gli automobilisti italiani. In un periodo come questo in cui sta vivendo l’Italia, infatti, molte case automobilistiche stanno cercando di recuperare e di far fronte a questa crisi finanziaria del settore. Il direttore di Peugeot Italia ha poi aggiunto: “Incentivi erogati senza l’obbligo di dover rottamare un’auto e senza altri vincoli, estesi anche al settore del noleggio. Per fare un esempio, parliamo di 7000 euro per una 2008 e di 9000 euro per la 3008, fino agli 11.000 della 508 Hybrid. Somme che si potranno cumulare con altri incentivi governativi in arrivo, fino a ottenere sconti straordinari. Chi compra un’elettrica a Milano, dove esiste anche un bonus ecologico aggiuntivo, può strappare prezzi che prima parevano inimmaginabili”.