smartphone-radiazioni-salute

Gli smartphone al giorno d’oggi sono sicuramente uno degli strumenti più importanti a nostra disposizione, esso infatti ci consente di gestire ogni aspetto della nostra vita digitale, dal guardare una serie TV al controllare il conto bancario o addirittura effettuare pagamenti alla cassa.

Nonostante però il pool eccezionale di features che gli smart device ci offrono, essi basano il loro funzionamento su un principio rimasto invariato dai telefoni dei primi anni 90′ fino agli attuali top di gamma, stiamo parlando delle onde elettromagnetiche.

Quest’ultime sono indispensabili ai nostri smartphone per poter scambiare dati con altri device o per connettersi ad una rete, dal momento che trasportano informazioni sotto forma appunto di radiazione elettromagnetica.

Questa onde quindi una volta uscite dal dispositivo, vanno a sbattere contro la prima cosa che incontrano, ovvero il nostro organismo, il quale le assorbe dissipandone l’energia, tale quantità di energia assorbibile è descritta da un valore ad-hoc, l’indice SAR, il quale esprime la potenza elettromagnetica che il nostro corpo può assorbire in W/Kg.

Secondo le normative europee, uno smartphone per essere immesso nel mercato non deve superare un valore SAR di 2W/Kg, ritenuto come limite di sicurezza.

Ecco i modelli troppo energetici

Qui di seguito eccovi una lista con i modelli e accanto il relativo valore SAR:

  • Sony Xperia X Compact – 1,08 Watt per kg
  • Honor 5C – 1,14 Watt per kg
  • Sony Xperia XZ Premium – 1,21 Watt per kg
  • Apple iPhone 7 Plus – 1,24 Watt per kg
  • Honor 9 1,26 Watt per kg
  • BlackBerry DTEK60 – 1,28 Watt per kg
  • ZTE Axon 7 Mini – 1,29 Watt per kg
  • Xiaomi Redmi Note 5 – 1,29 Watt per kg
  • Apple iPhone 8 – 1,32 Watt per kg
  • OnePlus 6 – 1,33 Watt per kg
  • Google Pixel 3 – 1,33 Watt per kg
  • HTC Desire 12/12+ – 1,34 Watt per kg
  • Sony Xperia XZ1 Compact – 1,36 Watt per kg
  • Huawei P9 Lite – 1,38 Watt per kg
  • Apple iPhone 7 – 1,38 Watt per kg
  • Xiaomi Mi9 – 1,389 Watt per kg
  • OnePlus 5 – 1,39 Watt per kg
  • Google Pixel 3 XL – 1,39 Watt per kg
  • Huawei Nova Plus – 1,41 Watt per kg
  • Huawei P9 – 1,43 Watt per kg
  • Huawei GX8 – 1,44 Watt per kg
  • Xiaomi Mi Mix 3 – 1,45 Watt per kg
  • Motorola Moto Z2 Play – 1,455 Watt per kg
  • Huawei P9 Plus – 1,48 Watt per kg
  • Honor 8 – 1,5 Watt per kg
  • HTC U12 Life – 1,48 Watt per kg
  • OnePlus 6T – 1,55 Watt per kg
  • Xiaomi Mi Max 3 – 1,58 Watt per kg
  • Huawei Mate 9 – 1,64 Watt per kg
  • OnePlus 5T – 1,68 Watt per kg
  • Xiaomi Mi A1 – 1,75 Watt per kg