WhatsApp: l'immagine del profilo può portarvi via i soldi all'improvviso

Ogni utente che utilizza WhatsApp conosce quelli che sono i pregi e i difetti di un’applicazione che ha segnato un’epoca. Stando a quanto riportato gli utenti continuano a crescere, e ad oggi sarebbero arrivati ben oltre i 2,1 miliardi in giro per il mondo. Questi numeri sono davvero incredibili, se si pensa che si tratta di quasi un terzo della popolazione nella totalità.

Effettivamente avere a bordo del proprio smartphone WhatsApp risulta una comodità incredibile, dato che permette di contattare tutti e in più modi. Sono infatti tante le funzioni che permettono all’applicazione di guadagnarsi ogni anno il benestare del pubblico, il quale però in alcuni casi è rimasto scottato da diverse criticità. Tra queste rientrano di diritto anche le truffe, le quali circolano su WhatsApp mediante le chat e con le catene di Sant’Antonio.

 

WhatsApp, gli utenti hanno ritrovato in chat una truffa che qualcuno aveva già visto tempo addietro

Secondo quanto riportato ultimamente da diverse indiscrezioni, WhatsApp sarebbe affrontando una nuova truffa. Questa realtà è già stata vista diversi mesi fa, e esiste grazie ad alcuni truffatori che rubano l’immagine del profilo altrui. In seguito vengono creati degli account fake, i quali fingono di impersonare proprio le persone derubate.

In seguito proprio i truffatori riusciranno con qualche metodo a rintracciare i contatti del malcapitato, mandandogli un messaggio e fingendo un’emergenza. In questo caso verrà richiesta una ricarica Postepay, e a quanto pare in alcuni casi diverse persone ci sarebbero cascate. State e quindi molto attenti e non fidatevi di ciò che vedete all’interno delle catene che stanno girando.