WhatsApp: gli utenti spiano tutti con questo nuovo trucco gratis

Al giorno d’oggi è sempre più difficile immaginare una relazione di coppia che non comprenda la presenza di WhatsApp. La piattaforma di messaggistica istantanea è divenuta un punto di riferimento fondamentale tanto per i fidanzati, tanto per chi è unito da un vincolo matrimoniale.

 

WhatsApp, per spiare il partner è possibile sfruttare questa falla del sistema

Non solo la quotidianità. WhatsApp, in questi anni, ha dimostrato di essere sede privilegiata per l’incontro e la conoscenza di due individui. Purtroppo, però, la tendenza è biunivoca. Così come tante coppie si formano grazie alla chat, tante altre concludono proprio a causa delle conversazioni.

La maggior parte dei tradimenti in ambito amoroso passa su WhatsApp. Non c’è quindi da sorprendersi se sempre più persone sono tentate dal desiderio morboso di spiare il proprio partner.

Molti utenti, senza badare troppo alla forma, si affidano alla lettura diretta dei messaggi sul cellulare del proprio lui o della propria lei. Questa tecnica, seppur in alcun casi efficace, non è sempre garanzia di successo. La regola non scritta di WhatsApp dice che dinanzi a chat sospette, chi ha qualcosa da nascondere tende ad eliminare ogni contenuto.

Per spiare, addirittura in tempo reale, il proprio partner esiste però un’alternativa. Gli utenti, infatti, possono affidarsi ad una particolare anomali del servizio WhatsApp Web. Attraverso l’estensione desktop della piattaforma è possibile spiare tutte le conversazioni del partner. Per farlo è necessario sincronizzare i messaggi dallo smartphone del partner ad un pc. In pochi secondi, e senza alcuna richiesta di password, le conversazioni saranno copiate ed aggiornate con costanza.