Microsoft Edge

La società di Redmond ha comunicato che Microsoft Edge basato su Chromium arriverà presto in distribuzione su Windows Update per Windows 10, dalla versione 1803 in poi. Il browser era disponibile in forma stabile già da qualche mese. Era possibile il download dal sito ufficiale con l’installazione manuale, anche per questo la distribuzione ha avuto una certa gradualità. Se non volete aspettare, l’installazione manuale è comunque funzionante. Il download è disponibile tramite questa pagina. È disponibile anche per gli utenti che hanno a disposizione un sistema operativo macOS.

 

Microsoft Edge ha intenzione di rilanciarsi, attualmente ha superato Mozilla Firefox

Edge è nato come browser nativo di Windows 10 e, nonostante per certi versi fosse migliore di Google Chrome, non ha mai avuto un gran successo. Proprio per questo motivo, lo scorso anno Microsoft ha annunciato che avrebbe ricostruito il browser da zero basandosi su Chromium. Il potenziamento del nuovo Edge è durato per tutto il 2019 e a gennaio 2020 è uscita la sua prima versione stabile.

La nuova linea di azione di Microsoft per ora sta riscuotendo un successo non assoluto, ma comunque evidente. Edge, attualmente, è il secondo browser più popolare per desktop, superando addirittura il famigerato Mozilla Firefox.
Quando in passato era basato su un codice proprietario, le sue quote non avevano mai superato il 6%. Ora in cinque mesi il browser è arrivato molto vicino all’8 percento. Google Chrome è attualmente al 70%, quindi lontanissimo, ma nel mercato tutto è possibile anche perché, molti anni fa, era Chrome ad inseguire quello che allora si chiamava Internet Explorer.