Huawei: l'assistenza riparte in sicurezza con alcune novità per i clienti

Huawei ha annunciato la riapertura dei suoi centri di assistenza ma con alcune novità che di sicuro interesseranno agli utenti. Il tutto sarà fatto in tutta sicurezza e soprattutto per favorire tempi brevissimi in fase di riparazione.

Dal prossimo 25 Maggio presso i Huawei Customer Service Center di Milano, Roma e Catania ci sarà la possibilità di effettuare una riparazione dei propri dispositivi con un appuntamento. Il tutto avverrà in totale sicurezza ed il personale dedicato e altamente specializzato. Non dovrete fare altro che prenotare tramite app Supporto, sito ufficiale Huawei o servizio clienti gratuito all’800-191435 (disponibile 7 giorni su 7 dalle 8 alle 21, eccetto festività). Alla conferma del vostro appuntamento e dopo il backup dei dati, potrete recarvi presso il Centro Assistenza il giorno prefissato. La riparazione sarà veloce e di alta qualità.

Per evitare l’attesa in reception per la riparazione, è stato creato un servizio di drop off con restituzione gratuita a domicilio. Con questo sarà possibile ricevere il proprio device riparato direttamente a casa propria. Tutti i prodotti inviati in assistenza verranno sanificati al termine della riparazione e prima della restituzione, per garantire al cliente la massima sicurezza. Questo servizio è disponibile presso tutta la rete autorizzata di centri assistenza, attiva in tutta Italia e il cui elenco è presente sul sito https://consumer.huawei.com/it/support/service-center/ .

Una soluzione interamente contactless è invece già a disposizione degli utenti da qualche tempo: il servizio gratuito di ritiro e riconsegna a domicilio, disponibile tramite app Supporto e sul sito https://consumer.huawei.com/it/support/express-repair/. Anche in questo caso prenotare il servizio richiede pochi e semplici passi: sarà sufficiente registrare un account HW-CARE, accedervi e prenotare il ritiro del dispositivo. Una volta completata la riparazione a seconda delle condizioni di garanzia, il device sarà consegnato all’indirizzo segnalato, senza alcun costo di trasporto per il consumatore.

Infine, per fornire un supporto a tutti coloro che si affidano Huawei, l’azienda ha esteso gratuitamente fino al 15 giugno 2020 tutte le garanzie dei dispositivi che avevano il termine stabilito tra il 15 marzo e il 14 giugno.