superluna-2020

Manca sempre meno per sognare ancora una volta con la Superluna più bella del 2020! L’evento tanto atteso in questa lunga quarantena è ormai giunto ai nostri occhi e sta per aprire le porte del cielo.

Preceduta dalla meraviglia a cui abbiamo assistito il 9 febbraio, il 9 marzo e l’8 Aprile, l’ultima Superluna dell’anno sarà la più affascinante in assoluto. Oggi, 7 maggio, ci sentiremo liberi anche da un balcone.

Superluna 2020: per quale motivo sarà più bella delle precedenti?

La Luna stasera risulterà più grande del 6% e addirittura più luminosa del 14% rispetto al solito. Perché? Ovviamente ci troveremo davanti ad una Luna piena, molto più vicina alla Terra. La distanza da quest’ultima diminuirà da una media di 384.400 km ai 361.184 km.

Ma non finisce qui, in quanto l’atmosfera sarà ancor più magica grazie alla compagnia delle Stelle Cadenti che la seguiranno nella sua “sfilata”. Come si spiega tale evento? In questo periodo, la Terra sta attraversando una zona di spazio dove sono presenti ancora i rimasugli della coda della cometa di Halley. In poche parole, la “polverina” composta da minuscoli granelli e rilasciata nell’atmosfera terrestre, si infuocherà, dando vita allo spettacolo che ammireremo tra pochissimi minuti.

Per concludere con il giusto incanto, vi lasciamo sognanti con queste due curiosità. Innanzitutto va detto che la nostra amatissima SUPERLUNA (il cui nome è stato accreditato dall’Astrologo Richard Nolle nel 1979) in realtà è astronomicamente denominata PERIGEO-SYZYGY, ovvero l’allineamento di tre corpi celesti appartenenti a un medesimo sistema gravitazionale.

Per quanto riguarda invece la sua particolare storia, ad oggi sappiamo che le tribù dei nativi americani conferivano un nome preciso ad ogni Superluna. Esso variava in base al mese in cui si manifestava il fenomeno, dunque, l’appellativo delle manifestazioni di maggio era più precisamente “Luna dei Fiori”, a simboleggiare l’abbondanza di fiori che sbocciavano in questo periodo.