costruire mascherine Coronavirus

Che di gente senza scrupoli ne è pieno il mondo ne siamo tutti più o meno consapevoli, ma in un momento come questo, dove i nostri operatori sanitari stanno dando la vita per salvare quella degli altri, arrivare a fare una cosa del genere va oltre la solita truffa. La storia in questione, smascherata da Striscia la Notizia, riguarda delle infermiere di un ospedale in Liguria, precisamente il Santa Corona di Pietra Ligure.

Le infermiere, a corto di mascherine, si sono imbattute in una piattaforma di vendita che sembrava affidabile, raggiunto il responsabile al telefono si sono accordati per 600 mascherine al prezzo di 1.200 euro. Il truffatore, per rendere più credibile la truffa ha anche inviato il suo documento ( poi risultato rubato) alle ignare donne che hanno prontamente eseguito il bonifico. Chiaramente le mascherine non sono mai arrivate alle infermiere.

Striscia fa riavere i soldi indietro alle infermiere e spiega le varianti di questa truffa

Come si evince dal video, ( visibile cliccando qui), andato in onda su Striscia la Notizia, il truffatore agiva supportato da diversi complici. Le mascherine erano sempre l’esca, la differenza avveniva nei pagamenti.

Alle persone anziane venivano richiesti i numeri della carta di credito o bancomat, compreso il cvv sul retro della carta. Una volta scelta la cifra da sottrarre chiedevano anche il numero di conferma arrivato sul cellulare della vittima. Il consiglio è di non fornire mai i dati sensibili delle vostre carte di credito.

Ai giovani veniva richiesta una ricarica postepay. Anche qui è assolutamente sconsigliato ricaricare carte altrui, nessun rivenditore serio ed autorizzato chiede pagamenti tramite ricariche su carta di credito.

Infine ai commercianti veniva richiesto un bonifico istantaneo, in modo che se si capiva di essere vittime di truffa, il bonifico istantaneo non poteva essere annullato.

I truffatori, grazie alle denunce del noto programma sono stati arrestati ma il web continua ad essere preso di mira da truffatori senza scrupoli, per questo motivo l’attenzione negli acquisti online deve essere sempre molto alta.