elettrico-diesel

L’elettrico è pensato perché funzioni in un sistema ecosostenibile. L’ecosostenibilità è un tema che necessita di rimanere al centro dell’attenzione il più possibile. Questo non solo per quanto riguarda la le auto, ma qualsiasi altra cosa. Quante volte ci si domanda tra l’elettrico oppure benzina e diesel cosa sia meglio? L’importante è cercare di fare un bilancio.

Ecco tutte le ragioni per cui le auto elettriche sono preferibili alle altre

Tanto per cominciare, bisogna tenere conto dell’aumento di prezzo dei carburanti. Le automobili sono un bene di prima necessità e ci sono famiglie che non possono rinunciarvi. L’idea di avere un mezzo elettrico che permetta loro di risparmiare sostanziali somme di denaro, fa indubbiamente gola. Per essere ancora più precisi sul calcolo globale di spesa, esiste il Life Cycle Assessment. Questo metodo calcola i costi del carburante e delle emissioni del mezzo, e in più tiene conto della spesa affrontata durante la produzione del veicolo. Infine tiene conto del livello di inquinamento che questa produzione produce e di quanto alla lunga questo impatti sulle spese e sull’ecosostenibilità.

Questo sistema di calcolo, stabilisce che in assenza di chilometri di percorrenza le automobili elettriche hanno un costo di produzione e di emissione maggiori rispetto ai veicoli che vanno a Diesel e a benzina. Ma non è tutto. Lo stesso veicolo, una volta superati i 150.000 km, assottiglia le differenze al punto tale che la situazione si ribalta del tutto per i mezzi elettrici. In conclusione l’investimento sull’elettrico è senza dubbio positivo, ma per veder nei vantaggi servirà ancora un po’ di tempo.